Integrazione ortomolecolare

Nasce come medicina ortomolecolare, termine coniato  nel  1968 dal chimico Linus Pauling ,modificata nel corso degli anni, pure restando un metodo utilizzato sia dalla medicina allopatica che dalla Naturopatia.

Ortomolecolare significa la giusta molecola e si utilizza soprattutto  nei casi in cui si verifichi una considerevole carenza di sostanze indotta da inquinamento , stress ossidativo e perdita di valori nutrizionali nei nostri cibi.

E’ un metodo utilizzato anche in Naturopatia qualora sia necessaria un’integrazione a livello ponderale degli elementi nutritivi vitali: aminoacidi, vitamine , sali minerali,enzimi,antiossidanti , probiotici, acidi grassi a catena corta.

0
0
0
s2sdefault

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Il nostro sito utilizza i cookie. Continuando a navigare nel nostro sito, l'utente accetta al loro utilizzo.